MILAN

Milan, riecco Ibra: titolare dopo 51 giorni

Lo svedese ha giocato il primo tempo col Toro e messo minuti nelle gambe, obiettivo Cagliari

  • A
  • A
  • A

Dopo il rientro in campionato nel finale proprio contro il Torino, Zlatan Ibrahimovic ha ritrovato una maglia da titolare sempre contro i granata in Coppa Italia. Soltanto 45 minuti per lo svedese, che non partiva dall’inizio dal 22 novembre scorso, quando il numero 11 fu protagonista con una grande doppietta nell’allora stadio San Paolo. Un infortunio e una successiva ricaduta hanno costretto poi lo svedese ad una lunga assenza dai campi, ma 51 giorni dopo Ibra è tornato e ha già messo nel mirino il titolo di campione d’inverno.

La forma non è ancora la migliore possibile e il primo tempo contro il Toro l’ha dimostrato (solo un’occasione da gol sciupata e qualche duello aereo vinto), ma ora lo svedese avrà a disposizione un’intera settimana per tornare al 100% e certamente sarà titolare a Cagliari, quando Pioli spera di recuperare anche Saelemaekers (dovrebbe tornare in gruppo nei prossimi giorni) e Bennacer, per cui invece i tempi rischiano di essere più lunghi.

“Sicuramente la stanchezza è la prima cosa che viene fuori in queste partite – ha detto Tonali a fine primo tempo – Ma anche in queste partite avere Ibrahimovic è una sicurezza, noi siamo al suo fianco e confidiamo su di lui”. Il giovane Milan riabbraccia il suo leader.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments