Milan, Mirabelli: "Montella? Tutti abbiamo un tempo! Dobbiamo diventare presto squadra"

Il ds rossonero: "Questo gruppo deve acquisire consapevolezza"

Milan, Mirabelli: "Montella? Tutti abbiamo un tempo! Dobbiamo diventare presto squadra"

"Il Milan è la squadra che ogni volta dà più nazionali. E' un gruppo valido e forte, bisogna diventare presto squadra". Lo ha detto il ds del Milan Massimiliano Mirabelli poco prima dal fischio d'inizio della partita di Europa League con l'Aek Atene. Parole che suonano come un avvertimento per Montella: "Effettivamente in questo periodo abbiamo fatto vedere buone cose in alcuni momenti, in altri decisamente no e questo il Milan non se lo può permettere".

Rispondendo a una domanda precisa sul futuro di Montella, il dirigente rossonero ha lasciato intendere che la svolta non può tardare: "E' il rischio del nostro lavoro ed è giusto che sia così - ha detto Mirabelli a Sky - è capitato anche a grandi allenatori di non avere risultati in un anno. Sappiamo qual è il nostro progetto, sappiamo che abbiamo fatto tre partite e ne mancano trenta. In queste restanti gare dobbiamo essere una squadra come il Milan deve essere. In questo inizio di anno, per esempio, non ci siamo presentati in campo contro la Samp, abbiamo tenuto solo un tempo con la Roma, abbiamo perso il primo contro l'Inter: tutto ciò il Milan non se lo può permettere. Stiamo lavorando affinchè questa squadra trovi consapevolezza della propria forza. Rispetto per tutto, timore per nessuno, avere equlibrio in campo e dare un po' di timore all'avversario".

TAGS:
Milan
Montella
Mirabelli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X