NOVITÀ IN VISTA

Milan, è l'ora dei nuovi acquisti: Giampaolo fa felice anche Elliott

Volti nuovi dall'inizio a partire da Verona, la proprietà spera di vedere in campo i quasi 100 milioni di euro spesi

  • A
  • A
  • A

Aria di rivoluzione in casa Milan. Nelle prime due partite con Udinese e Brescia la squadra di Giampaolo non ha affatto convinto e così è ora di cambiare: probabilmente già dalla trasferta di Verona il tecnico rossonero, che nelle prime due uscite ha preferito affidarsi ai giocatori presenti in rosa dai suoi primi giorni a Milanello. schiererà in campo i nuovi acquisti del mercato estivo. A spingerlo a cambiare forse anche la proprietà, che avrebbe interesse a inserire da subito i nuovi. 

Stando a quanto riporta il 'Corriere della Sera', infatti, il Fondo Elliott vorrebbe vedere ripagati gli sforzi economici fatti nei mesi scorsi e spingerebbe per vedere in campo il prima possibile i quasi 100 milioni di euro spesi in estate.

Dei vari Rebic, Rafael Leao, Duarte, Theo Hernandez, Krunic e Bennacer finora soltanto l'ultimo ha avuto spazio nelle prime due giornate e la trasferta del Bentegodi sembra l'occasione giusta per alcuni di loro per fare il loro esordio ufficiale in rossonero. 

Il terzino ex Real ha recuperato dall'infortunio, è tornato a lavorare con i compagni e si candida ad una maglia da titolare contro l'Hellas, così come Rebic, che ha dimostrato in Nazionale di essere in ottima condizione. Stesso discorso per Leao, che all'esordio con il Portogallo Under 21 ha segnato la rete che ha aperto le marcature nel 2-0 alla Bielorussia, e per Duarte, le cui quotazioni per affiancare Romagnoli al centro della difesa salgono di giorno in giorno. 

Vedi anche Cuore tifoso Milan: Rebic l'arma in più per Giampaolo Cuore tifoso Milan Cuore tifoso Milan: Rebic l'arma in più per Giampaolo

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments