MILAN

Milan, Ibrahimovic: "Mi sento giovane. Un assist vale come un gol"

L'attaccante rossonero e il gol del 2021 con la scarpa slacciata: "Serve avere un feeling speciale con la squadra"

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Zlatan Ibrahimovic ospite di Milan Tv nella trasmissione dedicata agli assist: "Per me vale un gol, quella è la mentalità. Ci sono giocatori che puntano solo a segnare ma per me sei più completo se porti un compagno al tuo livello. Sono al Milan per aiutare i miei compagni a lavorare, è un sacrificio e non si perde tempo". Lo svedese detiene il record per l'assist più anziano della storia rossonera, a 40 anni: "Un primato per vecchietti ma è molto bello, anche se io mi sento giovane. L'importante è vincere le partite, se lo faccio da più vecchio va bene uguale".

Ibra ricorda il gol segnato l'anno scorso alla Lazio, con le scarpe slacciate: "Sembra una rete semplice ma non lo è. Ho scelto di correre verso la porta perché so di cosa è capace Rebic (autore poi dell'assist, ndr). Per fare un gol così serve avere un feeling speciale con la squadra e quello o ce l'hai o non ce l'hai. Non si può imparare".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti