Di Canio: "Borini? Bravo... per non retrocedere"

Il giudizio dell'ex calciatore sull'attaccante del Milan: "Se gli chiedi di concorrere per altro, non sono sicuro possa essere utile"

Di Canio: "Borini? Bravo... per non retrocedere"

L'arte della diplomazia non deve mai essere interessata molto a Paolo Di Canio. Chiamato a esprimere un guidizio su Fabio Borini, l'ex attaccante non si è fatto pregare: "Lo conosco molto bene, l'ho avuto con me e lo vorrei in qualsiasi squadra... ma per non retrocedere" ha detto l'ex laziale che ha allenato l'esterno del Milan nel 2013 al Sunderland. "Se gli chiedi di concorrere per altro, non sono sicuro possa essere utile".

Il giudizio è netto: "Per me è quel tipo di giocatore. Al Sunderland lottava per non retrocedere, ora invece si ritrova titolare in una grande squadra come il Milan". In rossonero, Borini è stato utilizzato parecchio da Montella in tutte le competizioni e fino ad ora ha collezionato 9 presenze, 1 gol (nei preliminari di Europa League) e due assist in 582 minuti totali in cui è rimasto in campo. 

TAGS:
Calcio
Serie A
Milan
Borini
Di Canio

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X