LA DICHIARAZIONE

Berlusconi a sorpresa: "Negli ultimi mesi qualche volta ho tifato Inter..."  

L'ex patron del Milan ha però voluto precisare che nel derby il suo cuore sarà tutto dalla parte rossonera

  • A
  • A
  • A

"Negli ultimi mesi sto sentendo il richiamo della mia milanesità. Mi è successo di essere davanti alla tv e di vedere della partite e mi sono ritrovato a tifare per l'Inter. Credo sia naturale per uno che ama la sua città ma ovviamente nel derby il mio cuore è milanista". Silvio Berlusconi non dimentica l'illustre passato da patron rossonero anche se l'amore per Milano lo spinge a simpatizzare anche per i cugini. 

E l'affetto per i colori rossoneri si vede anche quando parla di Ibrahimovic: "Deve finire alla grandissima la sua carriera e gli consiglio di farlo al Milan”. Senza dimenticare la squadra attuale, il Monza, in piena corsa per la Serie A: "Siamo partiti male perché abbiamo avuto nove titolari con il covid, poi ci siamo ripresi. I ragazzi conoscono l’obiettivo e se Boateng smette di sbagliare i rigori penso che possiamo raggiungerlo", ha aggiunto scherzando. 

Poi c'è anche un consiglio a Brocchi: "Ho visto che nelle ultime partite i nostri attaccanti, soprattutto Balotelli, hanno toccato troppi pochi palloni. Penso che serva un nuovo modo di giocare, un cambio di modulo, dobbiamo essere più coperti in difesa e ripartire velocemente e con più profondità. Contro il Monza si difendono tutti con tanti uomini quindi dobbiamo buttarci più spesso in area perché dove non è possibile fare gol possiamo trovare qualche rigore".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments