Calcio ora per ora

Mihajlovic: "Partita che non si doveva giocare"

Dopo la sconfitta rimediata nel recupero, Sinisa Mihajlovc ha analizzato

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Dopo la sconfitta rimediata nel recupero, Sinisa Mihajlovc ha analizzato la gara parlando delle difficoltà del Bologna nel finale. "Negli ultimi venti minuti siamo calati, ce lo aspettavamo - ha spiegato il tecnico rossoblù -. Non giocavamo da venti giorni, la condizione fisica era quella che era e nell'ultima settimana ci siamo allenati solo da casa. Alla fine avevamo alcuni giocatori con i crampi ed eravamo senza cambi". "Peccato perché potevamo portare il pareggio a casa. I ragazzi hanno fatto quello che dovevano fare, abbiamo preso anche due pali dopo il pareggio e sapevamo di soffrire nei minuti finali", ha proseguito il tecnico del Bologna. "Era una partita che non si doveva giocare o che si poteva giocare almeno il giorno dopo, ma il Cagliari si è rifiutato ed è andata così - ha aggiunto -. Ma questa situazione è una ruota che gira". "Finché siamo stati bene fisicamente abbiamo fatto bene, Orsolini ha fatto un grande gol, anche se non sempre ha gestito bene la palla - ha concluso -. Tutti hanno fatto bene, in una partita ci sono tante partite. Non avendo cambi in questa condizione fisica abbiamo perso".