Calcio

Appena saputo del decreto che impone di giocare a porte chiuse tutte le manifestazioni sportive in Italia, quindi anche la Champions League, il Lione ha diffuso un comunicato riguardante la partita di ritorno degli ottavi, prevista allo Juventus Stadium il prossimo 17 marzo: "L'Olympique Lyonnais ha preso atto delle informazioni provenienti dall'Italia in merito alle porte chiuse della partita di ritorno tra JUVENTUS e OL prevista per il 17 marzo, valida per gli ottavi di Champions League. Per il momento questa informazione non ci è stata confermata dalla UEFA o dalla Juventus. Anche altre soluzioni sono possibili e previste. Per quanto riguarda i tifosi dell'OL che hanno già acquistato il loro biglietto per questa partita, li aggiorneremo non appena sapremo esattamente dove e in quali condizioni si giocherà la partita. Grazie per la comprensione".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A