Milan-Lazio, scintille social tra Bakayoko e Acerbi: "Ci vediamo sabato"

Il laziale: "A singoli non c'è paragone". Il rossonero: "Ok, ci vediamo in campo"

  • A
  • A
  • A

La lotta per un piazzamento in Champions League sta infiammando la Serie A e sabato sera San Siro sarà teatro di uno scontro diretto ad alta tensione: Milan-Lazio. Impossibile sbagliare per entrambe e tra Acerbi e Bakayoko ci sono già state scintille sui social. "Andiamo a San Siro per vincere - ha commentato il laziale -, siamo più forti: a singoli non c'è paragone". Pronta la risposta del francese del Milan: "Ok Acerbi, ci vediamo in campo".

In serata un tweet del difensore biancoceleste ha cercato di fare chiarezza: "Non mi interessano le parole, non volevo mancare di rispetto a nessuno! Il calcio regala queste sfide che si trasformano in emozioni, il calcio è solo un gioco ma è quello più bello del mondo".

Dopo il pareggio casalingo acciuffato in extremis contro il Sassuolo, Acerbi aveva parlato dello scontro diretto per la Champions con il Milan dimostrando una certa confidenza nei mezzi biancocelesti: "Noi siamo strani, la Lazio può vincere con tutti ma anche creare molto e perdere. Siamo incostanti. Però andiamo in casa del Milan per vincere, siamo più forti e a livello di singoli non c'è paragone".

Parole dirette, schiette che se magari avranno lasciato un po' così Simone Inzaghi, di sicuro non hanno fatto piacere ai giocatori milanisti e in particolar modo a Bakayoko che su Twitter ha acceso la sfida: "Ok Acerbi, ci vediamo sabato".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments