Lazio, Milinkovic sempre più vicino al rinnovo

Lotito vuole blindare il serbo e vieta qualsiasi promessa di cessione all'Inter o alla Juventus

  • A
  • A
  • A

Ormai è fatta. Milinkovic Savic è pronto a rinnovare con la Lazio. Cinque anni di intesa per quasi 3 milioni a stagione garantiti a Sergej, in più l'ipotesi di diversi bonus legati ai suoi gol e assist. Il presidente Lotito, intanto, vieta ogni promessa di cessione all'Inter o alla Juventus. 

L'interesse dei nerazzurri e dei bianconeri per Milinkovic Savic non è una novità. Il giocatore biancoceleste però, sembra voler rimanere alla Lazio o almeno Lotito sta facendo di tutto per farcelo restare. Il rinnovo del contratto è sempre più vicino, una contromossa studiata dal presidente laziale già ad agosto scorso, quando sfumata l'idea Manchester United ha capito che si andava verso la permanenza per un altro anno del centrocampista serbo. Ancora da definire gli ultimi dettagli, come una possibile clausola rescissoria su cui spinge il giocatore, con la cifra ancora da stabilire tra le parti. 

Intanto si continua a parlare dell'interesse dell'Inter anche se non c'è mai stata alcuna trattativa estiva per Milinkovic e non c'è nessuna offerta programmata in tal senso, La Juve, invece, probabilmente avrà ancora il serbo nel mirino come a giugno scorso, quando tutto è saltato per andare a investire su de Ligt, ma non c'è nessun patto con Lotito per un affare già impostato, Insomma, le promesse sono vietate e intanto il rinnovo si avvicina.  

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments