IL MESSAGGIO

Lazio, Inzaghi perde i pezzi: Luiz Felipe fuori tre mesi. Luis Alberto: "Torno presto"

Caviglia da operare per il difensore brasiliano: idea Papastathopoulos. Il fantasista biancoceleste dopo l'operazione per appendicite: "Sto già riposando e recuperando"

  • A
  • A
  • A

Dopo Luis Alberto, c'è la tegola Luiz Felipe - ben più pesante - nella Lazio. Il responso del consulto in Germania per il difensore brasiliano è di almeno 2-3 mesi di stop. Necessaria l'operazione in artroscopia per sistemare la cartilagine della caviglia malconcia. Lo staff medico biancoceleste gli consiglia d'aspettare fine stagione, stile Leiva, ma il 23enne vorrebbe farla subito perché evitare il rischio di compromettere la carriera. Tare starebbe pensando di tornare sul mercato per sopperire alla lunga assenza: difensore. nel mirino ci sarebbe Sokratis Papastathopoulos, 32 anni, ex Milan e Genoa, che ha appena risolto il contratto con l’Arsenal.

Luis Alberto, operato d'urgenza per appendicite, intanto ha ringraziato i tifosi sui social: "Grazie a tutti per i vostri messaggi e per esservi preoccupati. Sto già riposando e recuperando, presto mi rivedrete in campo lottando con i miei compagni". Dopo essere stato operato d'urgenza per un attacco di appendicite acuta, Luis Alberto ha rassicurato i tifosi della Lazio con un post su Instagram. Lo spagnolo sarà valutato nelle prossime ore ma sicuramente salterà la sfida di Coppa Italia con il Parma giovedì e contro Sassuolo e Atalanta in campionato.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments