LAZIO

Lazio, caos tamponi per Immobile: pronti nuovi esami in Paideia. E anche Milinkovic ha il Covid

Test difformi per l'attaccante, risultato due volte negativo e due positivo

  • A
  • A
  • A

Due volte negativo e due positivo: quello che sta accadendo a Ciro Immobile ha dell'incredibile e per questo l'attaccante biancoceleste si sottoporrà a un nuovo test Covid. Nelle prossime ore l'attaccante biancoceleste svolgerà le visite mediche di idoneità, inizialmente previste per mercoledì e poi rinviate, alla clinica Paideia. Il tutto dopo una serie di tamponi, come detto, difformi nei risultati. Al momento Immobile non ha ottenuto il via libera da parte della Asl Roma 1, ma a questo punto non si può escludere che questa arrivi entro il match di sabato a Crotone. Nessun dubbio, invece, per Milinkovic-Savic, risultato positivo con la nazionale serba.

L'ufficialità della positività del "sergente" è arrivata con un comunicato della Federazione serba alla vigilia della sfida contro la Russia: "Il giorno prima della partita - recita il comunicato - durante i regolari test per il virus COVID-19, si è scoperto che altri tre giocatori sono positivi. Si tratta di Sergej Milinković-Savić, Darko Lazović e Đorđe Nikolić. Insieme a loro, anche un fisioterapista è risultato positivo. Per quanto riguarda gli altri componenti della Nazionale e dello staff professionale, i risultati sono tutti negativi".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments