IL MESSAGGIO

Rabiot: "Questo Mondiale può aiutarmi, sono all'ultimo anno alla Juve..."

Dal ritiro con la Francia ai Mondiali, il centrocampista lancia un messaggio ai bianconeri sul rinnovo

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Dal ritiro della Francia a Doha in vista dell'inizio del Mondiale, Adrien Rabiot parla anche del suo futuro e manda un chiaro messaggio alla Juve sul rinnovo. Il centrocampista francese ha il contratto in scadenza a giugno 2023: "Il 2018 è stato una grande delusione, ho lavorato tanto per essere qui. Non la prendo come una vendetta ma come un'opportunità per potermi esprimere, ho la possibilità di essere titolare in una competizione simile. Questo Mondiale può aiutarmi contrattualmente, sono all'ultimo anno alla Juventus".

Vedi anche Rabiot: "Possiamo vincere scudetto ed Europa League" juventus Rabiot: "Possiamo vincere scudetto ed Europa League" Rabiot al momento non pensa al futuro, è concentrato al 100% sul Mondiale: "Io e il club non abbiamo fretta, c’è serenità e avremo tempo per soppesare ogni possibilità", aveva detto qualche giorno fa il francese. In estate è stato molto vicino all'addio alla Juve ma ora è uno dei titolarissimi di Allegri. La madre-agente del centrocampista non ha chiuso alla possibilità di un rinnovo anche se il club punta comunque ad abbassare il monte ingaggi: Rabiot guadagna 7 milioni netti a stagione. Ora le parole da Doha che aprono a nuove situazioni. 

 

 

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti