CONTRO LA SPAL

Juventus, ecco CR... 1000: nuovo traguardo per Ronaldo, a caccia di altri record

Il fuoriclasse portoghese contro la SPAL diventerà un professionista millenario, in uno stadio in cui non ha mai giocato prima

  • A
  • A
  • A

Per Cristiano Ronaldo i traguardi non finiscono mai. Il fuoriclasse portoghese in questo 2020 sta trascinando a suon di gol una Juventus in difficoltà sul piano del gioco, ma il cinque volte Pallone d'oro - prima di concentrarsi sulla Champions League da provare a conquistare in bianconero - raggiungerà un record riservato a pochi campioni nella storia del calcio: 1000 presenze da professionista, paradossalmente in uno stadio che potrà ammirarlo dal vivo per la prima volta. Mai infatti, nelle 999 partite disputate dal 14 agosto 2002 a oggi, Ronaldo ha giocato al Mazza di Ferrara.

Tra i tanti giocatori millenari del calcio professionistico, parliamo di campioni che hanno vinto tutto come Maldini, Seedorf, Roberto Carlos giusto per citarne alcuni, Cristiano Ronaldo è stato il più veloce, impiegando solo 18 stagioni per tagliare questo traguardo. Segnale chiaro di professionalità e cura del proprio corpo, maniacale nell'approccio e nella messa a punto delle proprie qualità fisiche.

Squadra Presenze Gol
Sporting B 2 0
Sporting CP 31 5
Manchester United 292 118
Real Madrid 438 450
Juventus 72 52
Portogallo 164 99
Totale 999 724

Dal 2002 a oggi, Cristiano Ronaldo ha disputato 835 partite ufficiali a livello di club e 164 con la nazionale maggiore del Portogallo con la quale ha vinto l'ultimo Europeo, segnando in totale 99 gol diventando il miglior marcatore di sempre dei lusitani, con l'obiettivo di diventare il secondo giocatore della storia a realizzare 100 reti con la propria nazionale dopo Ali Daei con l'Iran. In totale, tra club e nazionale, CR7 ha infilato la porta avversaria 724 volte con una media gol complessiva in carriera di 0,72 reti a partita.

La stessa media che Ronaldo sta tenendo con la maglia della Juventus (0.72 - frutto di 52 reti in 72 partite). Dal dicembre 2019 però il suo rendimento con la maglia della Juventus, già di per sé straordinario, è migliorato ulteriormente. In rete in tutte le ultime 12 partite disputate tra Serie A e Coppa Italia, Cristiano sta inseguendo in campionato (10 partite di fila in gol) il record di 11 partite di fila in gol detenuto da Batistuta e Quagliarella. Non solo, trovando la rete contro la Spal eguaglierebbe anche il primato personale di reti consecutive nel massimo campionato, fermo anche questo a 11 risalente ai tempi del Real Madrid in Liga.

Del resto che Cristiano Ronaldo sia una macchina da gol è quasi superfluo raccontarlo; meglio lasciar parlare i numeri. Ha segnato ovunque.

Competizione Gol
Liga 311
Champions 128
Premier League 84
Serie A 41
Qual. Europeo 31
Qual. Mondiale 30
Coppa del Re 22
Amichevoli Nazionale 17
FA Cup 13
Europeo 9
Mondiale per Club 7
Mondiale 7
Coppa di Lega 4
Supercoppa Spagnola 4
Primeira Liga 3
Nations League 3
Taça Portugal 2
Supercoppa Europea 2
Confederation Cup 2
Coppa Italia 2
Qual. Champions League 1
Supercoppa italiana 1

Diciassette anni e mezzo dopo il debutto da professionista, il 14 agosto 2002 con lo Sporting CP contro l'Inter nel terzo turno preliminare di Champions League (all'età di 17 anni e 190 giorni), Ronaldo tocca quota 1000 presenze e decine di trionfi, personali e di squadra. Alla 500.a realizzò una doppietta all'Europeo contro Cipro, la Spal è avvisata.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments