Juve, Marotta: "Fatturato e vittorie? Società forte, squadra forte"

Il dg bianconero replica così al presidente del Napoli De Laurentiis

  • A
  • A
  • A

"Le parole di De Laurentiis sulle differenze di fatturato? Io penso che una squadra che vince in campo è lo specchio di una società forte, che lavora bene". Così il direttore generale della Juve Beppe Marotta ha risposto al presidente del Napoli. "Noi in questi anni abbiamo avuto le capacità di ottenere grandi risultati di bilancio, ai quali sono corrisposti ottimi risultati sportivi. Prima viene la società, poi la squadra".

Poi Marotta ha parlato del giovanissimo Kean e dei prossimi rinnovi di due big: “Il fatto che Kean sieda su una panchina così titolata a soli sedici anni è una bella storia, un bellissimo spot per il calcio che si può replicare anche in altre realtà, oltre a quella bianconera. Anche se, nel caso di Kean, la Juventus è l'habitat ideale per la sua crescita. I rinnovi di Dybala e Bonucci? Sono due giocatori blindati, hanno contratti lunghi: stiamo ragionando con loro per rivederli, perché è il rendimento dei giocatori a suggerircelo e perché è giusto adeguarli anche in funzione degli equilibri all'interno dello spogliatoio".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments