CIFRE ALLA MANO

Juve: i soldi per Vlahovic dall'aumento di capitale

Dei 400 milioni stanziati, 175 milioni verranno utilizzati per finanziare le azioni previste dal "Piano di sviluppo", al cui interno ci sarebbero circa 80 milioni per il mercato

  • A
  • A
  • A

Con l'affare Vlahovic in dirittura d'arrivo è tempo di iniziare a fare un po' i conti in tasca alla Juve per delineare i contorni economici dell'operazione. Numeri alla mano, solo per l'acquisto del cartellino dell'attaccante dalla Fiorentina si parla di una spesa di 75 milioni di euro. Visti i tempi, una cifra davvero molto alta. Ma comunque sostenibile a quanto pare per le casse bianconere. Secondo quanto riporta Calcio & Finanza, infatti, alla Juve il colpo Vlahovic nell'immediato sarebbe coperto dal recente aumento di capitale.

arrivabene, juve
Getty Images

Vedi anche Juve, l'arrivo di Vlahovic cambia tutto: Morata in uscita, rebus Dybala juventus Juve, l'arrivo di Vlahovic cambia tutto: Morata in uscita, rebus Dybala

Ma vediamo nel dettaglio le cifre esatte. Dei 400 milioni totali di ricapitalizzazione, al netto di 75 milioni già versati da Exor a dicembre, 145 milioni sono stati destinati alla copertura del fabbisogno finanziario complessivo netto del club nei prossimi dodici mesi, mentre altri 175 milioni sono stati indirizzati a finanziare le azioni del "Piano di sviluppo". Un "Piano di sviluppo" che nel dettaglio prevede una quota leggermente superiore al 50% per rimborsare i finanziamenti a medio termine verso banche e società di factoring e il resto della cifra a copertura di azioni previste per il mantenimento della "competitività sportiva", ovvero a operazioni per rinforzare la squadra. Il che, tradotto, vuol dire che nelle casse bianconere ci sarebbero circa 80 milioni da investire sul mercato. Più o meno il costo complessivo del cartellino di Dusan Vlahovic, senza contare che l'affare con la Fiorentina potrebbe anche chiudersi con pagamenti distribuiti su più bilanci. 

Discorso diverso invece per quanto riguarda la copertura dell'operazione Vlahovic considerando anche i costi dell'ingaggio del calciatore (stipendio lordo da circa 13 milioni l'anno). Al netto della cruciale qualificazione in Champions che garantisce entrare economiche importanti, in casa Juve toccherà infatti mettere mano alla rosa anche in uscita. In particolare la missione dei dirigenti bianconeri nel medio-lungo periodo sarà quella di ridurre il monte ingaggi e liberarsi di alcuni giocatori con stipendi pesanti come Ramsey Rabiot e forse anche Dybala se le richieste per il rinnovo dovessero essere troppo elevate.  

INTANTO IN BORSA IL TITOLO JUVE VOLA
Chiusura in forza rialzo per il titolo della Juventus quest'oggi, ovviamente influenzato dalle grandi notizia proveniente dal mercato per i bianconeri, che stanno per accogliere tra le proprie fila il piu' ambito centravanti della Serie A, Dusan Vlahovic. Oggi il titolo bianconero chiude a +5.26%. Le azioni della Juventus sono salite a 0.36 euro l'una al momento della chiusura della borsa. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti