DALLA CONTINASSA

Juve, Dybala out sino a fine mese: salta Zenit e Inter

L'argentino continua a rimanere ai box e dovrebbe rientrare solo a fine mese. Ottimismo per De Ligt

  • A
  • A
  • A

La Juve è tornata a respirare, ma ancora qualche notizia non confortante c'è. E arriva dall'infermeria, dove continua a restare Paulo Dybala. Avrebbe dovuto recuperare prima di Morata, ma alla fine lo spagnolo è tornato in campo contro la Roma, mentre per la Joya i tempi si sono allungati un po' a sorpresa. L'argentino è ancora alle prese con l'elongazione muscolare che lo aveva fermato dopo il gol contro la Sampdoria. Si pensava potesse essere a disposizione dopo la sosta per le nazionali e invece ne avrà ancora per un po'.

Vedi anche Juventus, Allegri: "La Roma avrebbe ampiamente meritato il pareggio" juventus Juventus, Allegri: "La Roma avrebbe ampiamente meritato il pareggio" Di sicuro salterà la sfida di Champions League contro lo Zenit San Pietroburgo e anche il derby d'Italia con l'Inter. Non una bella notizia per Allegri, che dovrà fare a meno del suo numero dieci in una settimana molto importante. E, molto probabilmente, non ci sarà neppure con il Sassuolo, per poi rivedere il campo da gioco il 30 ottobre contro l'Hellas Verona. In pratica, un mese di stop in un periodo chiave per la Juve e anche per lui in ottica di un rinnovo che continua a non essere annunciato nonostante le tante notizie positive in merito.

Non dovrebbe essere nulla di grave, invece, per Matthijs de Ligt. L'olandese avrebbe dovuto partire titolare con la Roma, ma ha dovuto dare forfait per un affaticamento muscolare all'adduttore sinistro. In attesa di avere buone notizia dagli esami, la Juve spera che possa esserci con lo Zenit. Resta ancora out per la positività al Covid, Adrien Rabiot, ma il francese dovrebbe rientrare a San Siro.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments