JUVE

Juve: Dybala chiede il cambio, in difesa si fermano anche Rugani e Pellegrini

Per l'argentino dovrebbe trattarsi di affaticamento muscolare. Sempre più emergenza nel reparto arretrato

  • A
  • A
  • A

Dybala si ferma e in casa Juve scatta l'allarme in vista dell'andata degli ottavi di Champions League in casa del Villarreal, in programma martedì sera. Intorno al 9' della ripresa del derby contro il Torino, l'argentino ha chiesto il cambio ed è entrato McKennie. Mentre usciva dal campo l'attaccante ha rassicurato lo staff bianconero sulle sue condizioni, alzando il pollice. Dalle prime notizie si tratterebbe di un affaticamento muscolare. Dybala si è poi seduto in panchina con il ghiaccio sul flessore della coscia sinistra. 

© Getty Images

“Dybala non dovrebbe avere niente di particolare - ha detto Allegri nel dopo partita - Ha sentito un po' indurire dietro: vediamo nei prossimi giorni". Lo stop di Dybala è arrivato dopo due infortuni in difesa: Rugani si è fermato durante il riscaldamento per un problema muscolare e non è andato neanche in panchina. Al suo posto Allegri, che doveva già fare a meno degli infortunati Chiellini e Bonucci e dello squalificato Danilo, ha scelto Luca Pellegrini. Lo stesso Pellegrini è stato costretto a uscire a fine primo tempo dopo una botta al ginocchio sinistro. Nel reparto arretrato è sempre più emergenza.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti