Calcio ora per ora

ITALIA U17, GIOIA CAMA: EUROPEO E FESTA COMPLEANNO

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

C'e' un giocatore della Nazionale Under 17 che a Limassol ha festeggiato due volte. Cristian Cama, proprio ieri, ha compiuto 17 anni, e solo nei sogni poteva immaginarsi di vivere un compleanno in campo, da protagonista nella finale dell'Europeo che ha incoronato per la prima volta gli Azzurrini in questa categoria. Quella dell'Italia e' stata una lunga notte di festa, iniziata sul prato della Limassol Arena, finita con una cena in hotel e con la torta per il giocatore della Roma originario di Capranica (Viterbo), che ha spento le candeline chiudendo una delle giornate piu' belle della sua vita. L'inno di Mameli cantato a squarciagola, il coro 'I campioni dell'Europa siamo noi' che mai era stato intonato dai ragazzi di una Nazionale italiana Under 17. Dopo tante delusioni delle Under 17 che li avevano preceduti, per i classe 2007 e 2008 e' arrivato il momento di scrivere il loro nome nella storia. Una passeggiata sul lungomare di Limassol, una delle citta' che ha ospitato l'Europeo Under 17, e poi - ancora con tanta adrenalina in corpo - tutti a dormire. La sveglia e' suonata presto: colazione, poi il trasferimento in aeroporto (dove i giocatori hanno continuato a cantare e ballare) e poi via, verso l'Italia, dove tutti i ragazzi e i componenti dello staff si sono presi l'abbraccio di parte delle loro famiglie. Si', perche' tanti genitori e parenti erano li', con gli occhi pieni di emozione, a esultare con i ragazzi dopo il 3-0 al Portogallo. Nessuno e' voluto mancare, tutti saranno testimoni di una notte eterna.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti