INTER

Striscione contro Theo Hernandez, Dumfries patteggia

Il difensore nerazzurro pagherà 4mila euro di multa per aver mostrato il rossonero al guinzaglio

  • A
  • A
  • A

Denzel Dumfries ha patteggiato per lo striscione esposto durante la festa dell'Inter nel quale si ritraeva il rossonero Theo Hernandez al guinzaglio. La Procura federale, che aveva aperto un fascicolo lo scorso 29 aprile, contestando al giocatore nerazzurro l'art. 4 del Codice di giustizia sportiva (che obbliga i tesserati al rispetto di "lealtà, correttezza e probità" in ambito sportivo), ha sanzionato l'olandese, che ha ammesso le proprie responsabilità, con una ammenda da 4 mila euro. Stessa sanzione per l'Inter.

Vedi anche Dumfries tiene al guinzaglio Theo: la Procura FIGC ha aperto un fascicolo inter Dumfries tiene al guinzaglio Theo: la Procura FIGC ha aperto un fascicolo Vedi anche Inter, le scuse di Dumfries: “Striscione inappropriato, ho sbagliato. Ma festa memorabile” inter Inter, le scuse di Dumfries: “Striscione inappropriato, ho sbagliato. Ma festa memorabile”

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti