IL LUTTO

Morto Bruno Arena dei Fichi d'India, addio al comico che tifava Inter 

A dare la notizia su Facebook l'amico di sempre, Paolo Belli

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

È morto Bruno Arena, il comico del duo dei Fichi d’India, grande appassionato di basket e calcio e super tifoso dell’Inter. Si è spento all'età di 65 anni. Tra i primi a dare la notizia l'amico di sempre, Paolo Belli, che ha postato su Facebook una loro foto insieme. In poco tempo il suo post ha fatto il giro del web, fino a quando è arrivata la tanto temuta conferma. Le cattive condizioni di salute di Arena, però, erano già note: nel gennaio del 2013 è stato colpito da un aneurisma che gli ha causato un’emorragia cerebrale. Si è salvato soltanto grazie a un'operazione d'urgenza e a un lungo processo di riabilitazione. La sua ultima apparizione pubblica risale allo scorso agosto. 

Fondamentale per la vita e la carriera di Bruno è stato l'incontro con Max Cavallari a fine anni Ottanta. I due "Fichi d'India", nel giro di pochi anni, sono riusciti a conquistare milioni di telespettatori, incollati alle trasmissioni radiofoniche di Radio Deejay e a quelle televisive come Zelig e Colorado. Una comicità pulita, mai volgare e in grado di coinvolgere il pubblico di ogni età: proprio quel pubblico che oggi lo ricorda con una lacrima e un sorriso. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti