PARLA MAROTTA

Marotta: "L'Inter è in salute, invidioso chi parla male di noi. Lautaro col rinnovo alla ripresa"

L'ad nerazzurro: "Con Oaktree ci sarà assoluta continuità nella gestione. Ci toglieremo grandi soddisfazioni". E su Allegri...

  • A
  • A
  • A
Marotta: "L'Inter è in salute, invidioso chi parla male di noi. Lautaro col rinnovo alla ripresa" - foto 1
© ipp

"Posso garantirvi che con Oaktree ci sarà assoluta continuità nella gestione. Chi parla male di noi è spinto solo dalla cultura dell’invidia e diffonde notizie faziose che vogliono far passare l’Inter come un club allo sbando. Ma l'Inter sta bene ed è in grande salute. Ci toglieremo grandi soddisfazioni". L'ad nerazzurro Beppe Marotta guarda con fiducia al futuro con la nuova proprietà. "Penso che l'Inter vada considerata come una delle squadre più forti del mondo - ha detto in occasione della festa degli Inter Club di Milano - Nel calcio non bisogna avere paura, bisogna avere il coraggio di puntare a traguardi alti". 

Vedi anche Inter, Oaktree saluta i tifosi sui giornali: "Successi duraturi dentro e fuori dal campo" Calcio Inter, Oaktree saluta i tifosi sui giornali: "Successi duraturi dentro e fuori dal campo"
"Sul rinnovo di Lautaro: "Ci stiamo affrontando col suo procuratore perché i procuratori per fare bella figura vogliono sempre tirare acqua al proprio mulino, ma sono ottimista. Lautaro ha voglia di rimanere e lo manifesta quotidianamente. Sicuramente per l’inizio degli allenamenti avrà il suo contratto allungato". "La vittoria dello scudetto? Credo che la svolta sia stata la vittoria con la Juventus. Era il momento in cui erano lì, Allegri parlava di cortomuso: poi è diventato molto lungo. Poi siamo andati in discesa ma finché l'aritmetica non ci dava ragione c'era sempre quell'ansia. Abbiamo vinto in scioltezza, se si può dire".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti