Inter, Pioli: "I valori ci sono ma anche oggi troppi errori e disattenzioni"

Il tecnico nerazzurro: "Essere positivi oggi è fuori luogo, ma vedo cose importanti per il futuro"

Inter, Pioli: "I valori ci sono ma anche oggi troppi errori e disattenzioni"

Ancora un ko, ancora una sconfitta. L'Inter sprofonda, il presente è nero: di azzurro non c'è nulla, o forse c'è solo il futuro. Con una professione di ottimismo che fa onore a Pioli che anche dopo l'1-0 subito contro il Genoa cerca di essere costruttivo: "Essere positivi oggi è difficile e forse fuori luogo, ma vedo cose importanti per il futuro. Abbiamo creato tanto ma troppi errori e disattenzioni. Icardi sostituito? Cercavo nuove soluzioni in attacco".

"Che ci sia delusione e contestazione è normale ed è anche giusto: i risultati sono negativi" ha continuato Pioli. "È chiaro che possiamo e dobbiamo fare di più. Oggi abbiamo giocato per fare la partita, per condurla, ma quando non riesci a segnare poi ti esponi a dei rischi e così è successo. Abbiamo comandato la partita anche oggi, ma dovevamo muoverci di più senza palla e costruire gioco più lucidamente: quando l’abbiamo fatto abbiamo messo in difficoltà i nostri avversari".

Vedere la luce in fondo al tunnel, oggi, è difficile. Ma pioli ci prova comunque: "Mancano ancora tre partite e dobbiamo rimetterci a lavorare perché non vinciamo da troppo tempo. Mollare tutto? No, ho incomincatio un lavoro, un percorso, non sta portano i frutti sperati. Voglio portare a termine il mio lavoro, voglio dare alla mia squadra tutte le conoscenze che ho. Non ho mai detto che dovevamo vincere lo scudetto o di arrivare tra le prime tre, ma i risultati non possono essere così negativi. Si può anche arrivare quinti o sesti., Avevamo i valori, non essere riusciti a vincere oggi è un rimpianto. Troppo poco squadra nei momenti negativi. Queste sono le situazioni che stiamo pagando e che dobbiamo cercare di recuperare. La sostituzione di Icardi? Volevo cambiare la fase offensiva, avere attaccanti più freschi. Io faccio l’allenatore e scelgo per quello che vedo: non ero contento del movimento dei miei attaccanti e ne ho inseriti altri due. Il mio futuro? Ora non posso essere positivo, se valuto questo momento, ma credo che questa squadra abbia dei valori per costruire un gran futuro”.

TAGS:
Inter
Pioli
Genoa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X