QUI INTER

Inter, Inzaghi: "Chiusa una settimana importante, alleno grandi giocatori"

Il tecnico nerazzurro dopo la vittoria di Venezia: "Grandissima gara, ma dovevamo chiuderla prima"

  • A
  • A
  • A

Simone Inzaghi è soddisfatto per la vittoria dell'Inter in Laguna. "E' un ottimo momento per noi, abbiamo chiuso una settimana importante. Non è semplice - ha dichiarato l'allenatore nerazzurro -. Abbiamo fatto una grandissima partita, di personalità. L'unica pecca è che dovevamo chiudere la partita. Il Venezia è la sorpresa del campionato e tenerla aperta non va bene. Alleno grandi giocatori e grandi uomini".

Getty Images

In una settimana l'Inter ha raddrizzato le sorti in campionato e in Europa e ora i nerazzurri sono considerati da molti i favoriti per lo scudetto. "A me fa piacere, poi qualcuno diceva che doveva essere un anno di transizione. Io sono arrivato e ho trovato una società che mi sta aiutando in tutto e per tutto e ragazzi straordinari che stanno crescendo - ha aggiunto Inzaghi -. Sono funzionali al progetto, dobbiamo andare avanti così. Il primo obiettivo erano gli ottavi di Champions e ci siamo riusciti, ora possiamo pensare al campionato fino a febbraio tranne quando andremo a Madrid per giocarci il primo posto nel girone. Ho detto ai giocatori di dimostrare di poter vincere anche senza Hakimi e Lukaku? Non c'era bisogno. Alleno grandi giocatori e grandi uomini. E nella lista avete dimenticato Eriksen. Eriksen è stato strepitoso nel girone di ritorno e ci manca. Dobbiamo crescere ancora".

Vedi anche Serie A: Venezia-Inter 0-2, Inzaghi si avvicina a Napoli e Milan Venezia Serie A: Venezia-Inter 0-2, Inzaghi si avvicina a Napoli e Milan

Darmian e Perisic sono davvero super sulle fasce. "Io penso che stiano facendo molto bene. Spiace per il problema di Darmian, ha sentito tirare e c'è un po' di preoccupazione. Speriamo non sia nulla di grave. Anche Calhanoglu sta crescendo tanto, però dopo la terza partita in una settimana si stava facendo massaggiare il flessore quindi ho pensato di toglierlo".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti