VERSO LECCE-INTER

Inter, dubbio Brozovic per il Lecce

Il croato non giocherà l’amichevole con il Sant'Angelo Lodigiano, ma Inzaghi spera di averlo per la prima di campionato

  • A
  • A
  • A

Un'ultima fase di lavoro differenziato - un giorno o al massimo due - prima di rientrare in gruppo a tutti gli effetti e sciogliere i dubbi legati alla sua condizione: a -4 dall'esordio in campionato a Lecce, la più grande incognita nello scacchiere di Inzaghi risponde al nome di Marcelo Brozovic, ancora alle prese con i dolori al polpaccio dopo la contrattura dello scorso venerdì. Il recupero del croato procede secondo i piani, ma lo staff nerazzurro potrebbe comunque decidere di non rischiarlo nella trasferta salentina: in tal caso sarà Kristjan Asllani - tra i più convincenti nell'altalenante precampionato dell'Inter - a partire dal 1'.

Di certo Brozo domani non prenderà parte al test a porte chiuse contro il Sant'Angelo Lodigiano, l'ultima sgambata per mettere benzina nel serbatoio e ritrovare un po' di quella fiducia minata dal ciclo di amichevoli francesi senza vittorie e soprattutto dalla brutta prova collettiva contro il Villareal.

Dove sono emerse tutte le difficoltà di una difesa che ha bisogno di ritrovarsi: ben 10 i gol subiti nei cinque test ufficiali di quest'estate, solo 2 quelli incassati l'anno scorso - seppur con una partita in meno - dagli stessi interpreti di reparto.

Tra qualche incertezza di troppo di Handanovic e un De Vrij che ha smarrito lo smalto delle prime stagioni interiste, neanche il reintegro di Skriniar sembra bastato a sistemare la retroguardia di una squadra che contro gli spagnoli è apparsa lunga, vulnerabile e troppo ansiosa nel cercare la profondità: priva, in altre parole, proprio di quel metronomo che Inzaghi spera di poter riabbracciare al più presto...

Vedi anche Inter-Sanchez, l'addio è ufficiale inter Inter-Sanchez, l'addio è ufficiale

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti