VERSO INTER-BORUSSIA

Inter, Brozovic: "Sono cambiate tante cose ma devo ancora migliorare"

Il croato: "Sono sereno. Senza Sensi più difficile giocare"

  • A
  • A
  • A

A fianco di Antonio Conte nella conferenza pre-Borussia Dortmund c'è anche Marcelo Brozovic, perno del centrocampo dell'Inter anche se solo un paio di stagioni fa sembrava dovesse partire: "Sono cambiate tante cose, ora sono più sereno. Ma devo migliorare difensivamente". In mezzo mancherà Sensi: "Senza lui sarà più diffiicle giocare ma dobbiamo vincere questa importante partita".

È l'Inter più forte da quando sei a Milano?
"Sì sicuramente. Sono arrivati tanti giocatori con esperienza e sicuramente siamo forti. Domani ci aspetta una gara importante, giochiamo in casa e vogliamo vincere".

Come cambia il modo di giocare senza Sensi? 
"Non cambia tanto, io devo fare le mie cose. Sensi è importante per noi, senza di lui è un po' più difficile giocare. Però dobbiamo farcela anche senza di lui".

Sulla crescita come giocatore.
"Tre-quattro anni fa ero più giovane. Sono cambiate tante cose perché sono diventato anche papà ed è la cosa più importante. Vedo le cose diversamente. Ho lavorato anche da solo quando non stavo bene. Ho lavorato tanto, è arrivato anche un mister con le idee chiare su cosa voleva da me".

Dove deve migliorare Brozovic?
"In fase difensiva. Devo stare più attento, me lo dice anche il mister. Devo sfare da schermo dove sono gli avversari. Posso fare di più. Forse perdo qualche palla troppo banale e devo stare più concentrato".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments