Il messaggio di Icardi: "La vita non deve essere perfetta per essere meravigliosa"

L'argentino all'indomani della qualificazione in Champions prova ad archiviare l'errore dal dischetto con l'Empoli

  • A
  • A
  • A

La notte è passata, resta la qualificazione dell'Inter in Champions. L'avesse siglata lui, Mauro Icardi, infilando il gol del 2-0, l'oggi avrebbe di certo un sapore diverso. Ma tant'è, così è andata. E in fondo, è andata decisamente bene, perché quell'errore dal dischetto poteva molto più pesante ed essere l'epilogo più beffardo di una stagione già di per sé poco fortunata. Ma "la vita non deve essere perfetta per essere meravigliosa" e così Maurito può comunque sorridere al futuro. E gioiere per la sua squadra, quella di cui al netto di ogni polemica e imcompresione resta il primo tifoso. Lo fa con un messaggio social che vuole andare oltre le critiche e favorire magari un riavvicinamento, per quanto difficile e poco probabile, con il popolo nerazzurro.

IL POST DI MAURO ICARDI

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments