Calcio ora per ora

Graziani: "Scudetto al Milan, ieri tappa decisiva"

"O si finisce in gloria o con grande rammarico sia per la lotta Scudetto

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"O si finisce in gloria o con grande rammarico sia per la lotta Scudetto ma anche per la corsa all'Europa perche' puo' succedere di tutto in queste ultime partite. A chi lo Scudetto? Dico Milan. La tappa decisiva era quella di ieri sera. Il destino non e' piu' nelle mani dell'Inter". Lo ha detto Francesco Graziani, ex attaccante della Roma, a margine dell'evento 'Banca Generali - Un campione per amico' in scena al Tennis Club Parioli di Roma. Sul voto alla stagione della Roma poi non si nasconde. "Oggi darei un otto anche se ha attraversato momenti duri - ha continuato -. Tra poco ci sara' la finale di Conference e si affronta con il giusto entusiasmo e con la voglia di fare bene. Ho l'impressione che sia l'anno giusto per vincere una coppa europea, ma dobbiamo stare tranquilli". Infine un pensiero su Mourinho. "E' il capopopolo della squadra, ha coinvolto tutti. Quando lo presero ho agito un piccolo orgasmo, ero convinto fosse l'allenatore giusto. A Milano fanno sold out ma non e' come all'Olimpico. Questo fa bene alla squadra".