Calcio

Gabriele Gravina, presidente Figc, ha parlato al Corriere della Sera: "Ci adegueremo alle direttive del governo ma dobbiamo andare avanti. Non è vero che il calcio non ha acuore la salute pubblica e gli interessi generali. Solo stando tutti insieme si risolvono i problemi e si cresce. Se la Lega ci avesse ascoltato e avessimo iniziato la Serie una-due settimane prima non saremmo in questa situazione. Zhang? Linguaggio che non condivido, ognuno è responsabile di ciò che dice. Non ci sono indicazioni per un rinvio di Euro 2020".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A