Samp-Genoa, emozione unica

La storia indelebile del derby della Lanterna

di
  • A
  • A
  • A

Quando Mancini... quando Vialli... quando di mezzo c'era lo scudetto per la Sampdoria, quando però quel Sampdoria-Genoa fu il derby di Branco. Annata di grazia blucerchiata 1990/91, derby d'andata Sampdoria-Genoa 1-2, l'ncursione di Eranio, il pareggio di Vialli, ma poi spunta la punizione con le tre dita di Branco, una specialità del brasiliano. Apoteosi Genoa, Branco in prima pagina e sulle cartoline natalizie rossoblù.

Storie di derby e di personaggi: da Branco a Miura primo giapponese a segnare nel campionato italiano. Primo e unico gol in serie A quel guizzo del nippo che resterà solo illusorio in quel derby stagione 1994/95. Perché poi Vierchowood, Lombardo e Maspero spingeranno la Sampdoria verso la vittoria 3-2.

Sono 42 i successi totali dei blucerchiati nei faccia a faccia con il Grifone. Da ricordare per la Sampdoria quello del campionato 2012/13: in cui il personaggio di quella sera è Icardi. La Samp viene da 7 sconfitte consecutive ma contro i rossoblu alza la testa. L'argentino provoca la gaffe di Bovo, poi diventa uomo simbolo della gradinata sud. Sampdoria-Genoa 3-1

Il Genoa è anche la palestra per chi deve spiccare il grande balzo verso una big. E' la storia di Suso, spagnolo adesso al Milan che nel derby del 2015/16 a domicilio blucerchiato stende con una doppietta la Samp dopo la rete d'apertura firmata Pavoletti, il Genoa vince 3-0. Ed è l'ultimo successo rossoblu in casa Sampdoria.

Perché l'ultimo Sampdoria-Genoa parla blucerchiato: 2-1 per Muriel e compagni... e striscia positiva per Giampaolo che ha vinto tutti i suoi tre derby di campionato. Stasera nuova storia in attesa di un nuovo personaggio da derby.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments