FIORENTINA

Fiorentina, Commisso: "Chiesa? Speriamo bene. Su Milenkovic e Pezzella fake news"

Il patron viola è tornato a Firenze dopo sette mesi. Mercato argomento calcio

  • A
  • A
  • A

"Come finirà con Chiesa? Speriamo bene, una cosa alla volta". Parole del patron della Fiorentina Rocco Commisso, tornato a Firenze dopo sette mesi di assenza. Mercato argomento caldo in casa viola. E il numero uno viola manda un messaggio alle pretendenti di altri elementi della squadra di Iachini. "Ho letto altre fake news sui contratti, dobbiamo rifare i contratti a Pezzella e Milenkovic. Lasciatemi parlare con Pradè. Ora parlerò anche coi ragazzi e vedremo cosa succede: l'intenzione è fare una Fiorentina sempre più forte".

"Quello che ha detto Pradè lo condivido, abbiamo una squadra già fatta, poi se avremo l'opportunità faremo qualcosa, ma ci sono ancora venti giorni - ha proseguito Commisso - Se mi piace questa Fiorentina? Borja Valero ancora non l'ho visto, Bonaventura invece ha bisogno di più preparazione fisica. Amrabat mi è piaciuto e peccato che sabato non ci sarà. Ancora però non l'ho salutato. Europa? Bonaventura ci spera e anche io. Iachini ha fatto una media di 58 punti, non è lontano dall’Europa. Non dico che se non arriviamo in Europa è un fallimento, vogliamo stare a sinistra e poi più in alto. Nessuno ha più voglia di vincere di me. Con Beppe c’è un bel rapporto, come con tutta la squadra".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments