PARLA BARONE

Fiorentina, Barone: "Rovinare la stagione sarebbe un disastro. Contrari ai 5 cambi"

Il direttore generale dei viola: "Ribery è tornato carico e con un entusiasmo incredibile"

  • A
  • A
  • A

"Le cinque sostituzioni? Sono contrario a cambiare le regole in corsa". Lo ha detto il direttore generale della Fiorentina, Joe Barone, intervenendo a Radio Anch'io Sport. "Già i giocatori in questo periodo sono sottoposti mentalmente a forte stress per tutte le voci che si rincorrono - ha aggiunto il dirigente viola - La posizione della Fiorentina è che vogliamo mantenere le stesse regole di quando abbiamo iniziato il campionato". 

Sull'eventuale ripresa Barone ha ribadito che "siamo per ricominciare ma in sicurezza, senza rovinare questa stagione e compromettere la prossima. Il 18 maggio (con il ritorno agli allenamenti collettivi, ndr) speriamo di poter tornare a pensare positivo. Il vero disastro sarebbe rovinare questa stagione e sarà difficile mettere i conti a posto, per tutti, il calcio è un'industria da tutelare e come tutte le industrie dovrà essere aiutata dal Governo. Speriamo di poter concludere questa annata e iniziare in modo regolare la prossima, i ragazzi non possono stare fermi per tanto tempo quindi bisogna ricominciare al più presto". 

Barone ha rassicurato poi sui sei nuovi casi positivi tra i viola, tre giocatori e altrettanti componenti dello staff tecnico-sanitario, dopo i test effettuati la scorsa settimana ("Stanno tutti bene e sono tutti asintomatici, contiamo di recuperare anche loro al più presto") e sulla condizione di Ribery, che al momento è in quarantena: "Nonostante due tamponi risultati negativi in Germania e a Firenze siamo in attesa del protocollo. Intanto Franck è tornato carico e con un entusiasmo incredibile".

Vedi anche Fiorentina: Pezzella: "Ripartiamo ma quando i rischi saranno azzerati" fiorentina Fiorentina: Pezzella: "Ripartiamo ma quando i rischi saranno azzerati"

Vedi anche Coronavirus, Fiorentina, il medico: "I positivi stanno bene, io ho avuto paura" fiorentina Coronavirus, Fiorentina, il medico: "I positivi stanno bene, io ho avuto paura"

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments