Inter, Spalletti: "Pari di autorità. Icardi? Sapete già cosa mi ha risposto"

Il tecnico nerazzurro: "Complimenti per l'approccio al match. Brozovic rigorista, se la sentiva"

L'Inter torna dalla trasferta con l'Eintracht con uno 0-0 a due volte e qualche rammarico per il rigore sbagliato da Brozovic: "Lo sa battere come Perisic e Politano - ha dribblato subito Spalletti -, si sceglie il rigorista in base a come si sente il giocatore, lui era convinto...". Il pareggio però è frutto di un primo tempo giocato con grinta in un momento difficile: "I ragazzi hanno giocato con personalità e autorità - ha ammesso il tecnico nerazzurro -, soprattutto nell'impatto con il match. In questo tipo di sfide il primo risultato viene inghiottito dal secondo, vedremo al ritorno se ci sarà da recriminare qualcosa. E' stato un buon risultato comunque".

La sfida di San Siro dirà chi si qualificherà ai quarti di Europa League, ma Spalletti dovrà fare i conti con l'emergenza squalifiche: Asamoah non sarà della partita, così come Lautaro Martinez che lascia scoperto il ruolo da centravanti vista l'assenza di Icardi: "Pochi o meno davanti io devo pensare a chi ho a disposizione. Sarà importante riavere Keita. Anche a centrocampo c'erano degli assenti, ma ad altre squadre dite "poverini gliene mancano 10" a noi non ve ne frega niente. Io devo allenare e basta, non sono adatto a parlare di altre situazioni".

La questione Icardi però continua a tenere banco: "C'è Marotta che ha parlato e quindi è giusto che andiate a parlare con lui. Come ha risposto a me lo sapete già tutti".

TAGS:
Inter
Spalletti
Eintracht
Europa league

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X