VERSO LA FINALE

Bayer Leverkusen, Xabi Alonso: "Atalanta squadra unica, l'avversario più duro d'Europa"

Il tecnico spagnolo a una settimana dalla finale di Europa League: "Vogliamo vincere tutto"

  • A
  • A
  • A

Xabi Alonso guarda già alla finale di Europa League contro l'Atalanta, in programma mercoledì prossimo a Dublino: "L'Atalanta è una squadra top, l'avversario più duro d'Europa, con un super allenatore - le parole del tecnico del Bayer Leverkusen nel corso del media day Uefa -. Dovremo essere al massimo per avere una chance, perché per me sono una squadra unica in questo momento. Hanno lo stesso tecnico da diversi anni, hanno giocatori che si allenano con lui da anni e hanno un'idea chiara di come si gioca a calcio. Hanno fatto diverse stagioni positive ma questa forse è la loro miglior stagione: ci sono molte cose da imparare da una squadra così".

Dopo aver elogiato gli avversari il tecnico spagnolo ha però messo in chiaro quali sono i suoi obiettivi: "Dopo il Meisterschale non scelgo, voglio vincere tutto: sia Europa League che Coppa di Germania. Certo che aver già vinto la Bundesliga ci permette di avere la testa libera per le due finali della settimana prossima. Il mio primo titolo da allenatore è stato la Bundesliga ed è super, ma uno in Europa sarebbe ancora più speciale".

Infine sulla decisione di restare a Leverkusen: "Perché sto bene, sono felice. Questa è una buona squadra e la società mi ha dato una grande opportunità quando ancora non avevo fatto nulla come allenatore. Voglio restituire questa fiducia dopo un anno buono. In futuro si vedrà, ma adesso sono felice qui".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti