IN CAMPO DEL GIOVEDì

Roma e Atalanta pronte al debutto in Europa League: i numeri con le avversarie

Giallorossi di scena in Moldavia alle 18.45, la Dea in campo al Gewiss alle 21

  • A
  • A
  • A

Dopo la due giorni di Champions League, giovedì torna in campo anche l'Europa League per la prima giornata della fase a gironi. Due le italiane impegnate quest'anno e la prima a scendere in campo sarà la Roma di José Mourinho, finalista della passata edizione che comincia la rincorsa alla finale di Budapest alle 18.45 in trasferta sul campo dei moldavi dello Sheriff Tiraspol. Alle 21 poi sarà il turno dell'Atalanta, che al Gewiss ospita i polacchi del Raków Czestochowa. Le statistiche Opta contro i rispettivi avversari.

LE STATISTICHE DI SHERIFF TIRASPOL–ROMA
Questo sarà il primo incontro ufficiale per lo Sheriff Tiraspol contro la Roma, con l'Inter che è l'unica squadra italiana precedentemente affrontata in Europa; coi nerazzurri sconfitta in entrambi gli incontri nella fase a gironi della UEFA Champions League 2021-22.

La Roma non ha mai affrontato una squadra moldava nelle competizioni europee; l'ultima volta che i giallorossi hanno affrontato una squadra di una determinata nazione per la prima volta in Europa è stato nel settembre 2017, battendo 2-1 la formazione azera dell'FK Qarabag in UEFA Champions League.

Questa sarà la sesta presenza dello Sheriff Tiraspol nella fase a gironi di UEFA Europa League; la squadra moldava non è mai riuscita a passare alla fase successiva nelle cinque partecipazioni precedenti (2009-10, 2010-11, 2013-14, 2017-18, 2022-23).

La Roma, finalista nell'ultima partecipazione in UEFA Europa League nel 2022-23, ha superato la fase a gironi in tutte e cinque le precedenti partecipazioni alla competizione: 2009-10, 2016-17, 2019-20, 2020-21 e 2022-23.

La Roma non subisce più di un gol in una gara europea da 12 gare consecutive (dalla sconfitta interna per 2-1 vs Real Betis), parziale in cui ha incassato solo sette reti.

Lo Sheriff Tiraspol ha perso solo una delle ultime sette gare in competizioni europee (4V, 2N), tutte giocate tra le fasi preliminari di Champions ed Europa League di questa stagione, mantenendo però la porta inviolata solo due volte nel parziale.

La Roma è stata la squadra a tentare più tiri nella scorsa stagione in Europa League (214), oltre ad essere stata quella a subirne di più: 184, almeno 48 più di ogni altra formazione.

La Roma è stata una delle tre formazioni a registrare almeno 10 attacchi in contropiede nella scorsa Europa League, assieme a Union Saint-Gilloise (13) e Manchester United (11).

Lorenzo Pellegrini ha preso parte a 67 tiri nella scorsa stagione in Europa League (35 conclusioni, 32 occasioni da gol create), almeno 13 in più rispetto a qualsiasi altro giocatore.

Il calciatore della Roma Romelu Lukaku ha segnato in ognuna delle sue ultime 11 presenze in UEFA Europa League (15 gol in totale con le maglie di Everton e Inter). Si tratta della serie di partite con almeno un gol segnato più lunga realizzata da un giocatore nella storia della Coppa UEFA/Europa League

LE STATISTICHE DI ATALANTA–RAKÓW CZESTOCHOWA
Questo è il primo incontro in assoluto tra Atalanta e Raków Czestochowa in una competizione europea: in generale, La Dea non ha mai affrontato una squadra polacca in Europa.

Il Raków Czestochowa non ha mai giocato in una grande competizione europea prima di questa edizione di UEFA Europa League – l'Atalanta sarà inoltre la prima squadra italiana ad affrontare una partita europea (20 precedenti incontri di qualificazione).

Questa sarà solo la seconda volta in assoluto per l'Atalanta nella fase a gironi di UEFA Europa League: nella prima, ha vinto il proprio girone rimanendo imbattuta, nel 2017/18 (4V, 2N), vincendo tutte e tre le partite casalinghe.

Il Raków Czestochowa sarà la 28ª squadra polacca diversa a competere in una grande competizione europea e la prima squadra polacca esordiente dai tempi del Dyskobolia Grodzisk Wielkopolski, nel 2003/04. L'ultima squadra polacca a vincere la prima partita in assoluto in una grande competizione europea è stata l’Arka Gdynia, contro il Beroe Stara Zagora nella Coppa delle Coppe 1979/80.

Tra Europa League e Champions League, l’Atalanta è rimasta imbattuta nella prima giornata della fase a gironi in tre delle quattro partite (2V, 1N), l’unica sconfitta in questa gara è stata contro la Dinamo Zagabria nel settembre 2019 (0-4).

L’Atalanta non ha segnato nella gara più recente nelle competizioni europee (0-2 contro il RB Lipsia nei quarti di Europa League nell’aprile 2022), dopo che aveva realizzato 23 gol nelle 12 partite precedenti.

Dopo la sconfitta nell’ultima partita interna nelle competizioni europee (0-2 contro il RB Lipsia nei quarti di finale di Europa League nell’aprile 2022), l’Atalanta potrebbe perdere due gare interne di fila per la prima volta nella sua storia, mentre solo volta non ha segnato per due incontri consecutivi tra le mura amiche in questi match (tra 1989 e 1990).

Nessuna squadra ha segnato più gol dell'Atalanta da fuori area nelle ultime cinque stagioni nei maggiori cinque campionati europei (dal 2019/20): 55, al pari del Manchester City.

Gianluca Scamacca ha realizzato cinque gol in nove partite nelle competizioni europee (preliminari inclusi), di cui una nella sua ultima gara in questi tornei (contro l’AEK Larnaka in Conference League lo scorso marzo).

Luis Muriel è stato direttamente coinvolto in otto gol nelle ultime sei partite da titolare in UEFA Europa League (cinque reti e tre assist), tra Siviglia e Atalanta.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti