VERSO ROMA-GENT

Gent, Thorup: "Voglio sorprendere la Roma, attaccheremo"

Il tecnico della squadra belga: "Siamo pronti, i giallorossi hanno perso fiducia"

  • A
  • A
  • A

Sarà un Gent all'attacco quello che si presenterà all'Olimpico per sfidare la Roma nell'andata dei sedicesimi di finale di Europa League, parola del tecnico Jess Thorup: "Faremo quello che ci riesce meglio, giocare all'attacco, cercando di segnare per sorprendere la Roma e superare il turno". L'allenatore del Gent ha studiato i giallorossi da vicino: "Ero in tribuna a Bergamo, ma ho visto diverse partite. La sensazione è che la squadra di Fonseca abbia perso fiducia, ma sappiamo tutti la sua forza. Noi siamo pronti".

Thorup sente profumo di sorpresa e impresa, ma non si fida del 2020 difficile della squadra di Fonseca: "Siamo pronti per questo appuntamento, sarà importantissimo segnare un gol perché difficilmente non ne subiremo visto il potenziale d'attacco della Roma. Qualificazione? Proveremo a sorprendere i giallorossi e fare quello che nessuno si aspetta, ovvero passare il turno. Ci crediamo, altrimenti saremmo restati a casa. Guardando i fatturati non dovrebbe esserci partita, ma nel calcio tutto è possibile. Poi il fattore fiducia conta molto e noi veniamo da quattro successi e un pareggio".

Per questo il Gent si appresta a giocare a viso aperto all'Olimpico: "Abbiamo una mentalità offensiva - ha commentato Thorup -, è il nostro punto di forza e non vogliamo snaturarci. Ovviamente ci rendiamo conto che giochiamo in trasferta e non penseremo soltanto ad attaccare, quindi difenderemo in maniera compatta anche perché il possesso palla probabilmente andrà più alla Roma. Noi proveremo a essere pericolosi in ripartenza". 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments