VERSO ATALANTA-STURM GRAZ

Atalanta, Gasperini: "Siamo in emergenza, ma cerchiamo continuità"

Il tecnico nerazzurro: "Le prestazioni sono ottime, ora dobbiamo ripeterci su più gare"

  • A
  • A
  • A

L'Atalanta dopo il 2-2 dell'andata in Austria riceve al Gewiss Stadium lo Sturm Graz con la possibilità di consolidare il primato nel proprio girone di Europa League. Una sfida importante come sottolineato da Gasperini: "La matematica non è una opinione, speriamo di fare un buon risultato e che la sfida contro lo Sporting diventi poi determinante". La Dea però deve fare fronte a un po' di infortuni: "Nessuno è grave, però quando giochi così tanto non si ha tempo per recuperare. Siamo in emergenza, ma cercheremo di superarla bene".

In campionato è arrivata una sconfitta interna contro l'Inter e i nerazzurri ora vogliono reagire in Europa League: "Per la prestazione fatta avremmo meritato almeno un punto - ha continuato Gasperini in conferenza -, ma ora tutta l'attenzione è sull'Europa League. All'andata abbiamo avuto difficoltà e poi abbiamo avuto un calo di convinzione quando avevamo la partita in pugno. Un episodio è bastato per buttare via due punti, ora ci sarà bisogno di un'Atalanta più attenta e concentrata".

L'attacco dovrebbe essere affidato ancora a Muriel anche se Scamacca convince: "Muriel ha sempre giocato nelle ultime e per me è una risorsa. Scamacca è un terminale d'attacco importante, davanti è dove si raccolgono i frutti del lavoro e la squadra di recente ha fatto grandi partite. Ora ci serve continuità".

Per la sfida contro lo Sturm Graz Gasperini oltre a Touré e Palomino non ha convocato De Ketelaere, Ruggeri e Scalvini.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti