SANZIONE ESEMPLARE

Aggredì il portiere del Siviglia, tifoso del PSV bannato dallo stadio per 40 anni

Il fattaccio è avvenuto nel match di ritorno dei playoff di Europa League: Dmitrovic stese l'invasore

  • A
  • A
  • A

Il PSV Eindhoven ha reso noto che il tifoso che ha aggredito il portiere serbo del Siviglia Marko Dmitrovic, nel ritorno dei playoff di Europa League disputato il 23 febbraio al Philips Stadion, è stato bandito dallo stadio per i prossimi 40 anni. Il 20enne aggressore, in evidente stato di ebbrezza, ha invaso il campo al 92' del match, terminato 2-0, e ha provato a colpire il portiere avversario, che lo ha immobilizzato fino all'arrivo degli agenti di sicurezza, che hanno proceduto al suo arresto.

Per il suo folle gesto, l'ultrà olandese è stato condannato a tre mesi di carcere, uno dei quali con la condizionale, che sta scontando, oltre a due anni di in libertà vigilata. Inoltre, è stato licenziato dal lavoro ed espulso dalla società sportiva di cui faceva parte.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti