Calcio ora per ora

Elmas: "la Macedonia punta a vincere, daremo il massimo"

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"E' una partita importantissima per l'Italia, ma noi guardiamo a noi stessi. Siamo venuti qui per conquistare i 3 punti, domani cercheremo di giocare la nostra partita migliore, daremo il massimo per vincere. Siamo giocatori e giochiamo in grandi squadre, per noi è un piacere giocare contro l'Italia. Non so se ci sottovalutano, siamo qui per fare un bel risultato". Così in conferenza stampa Eliijf Elmas, centrocampista del Napoli e della nazionale della Macedonia del Nord, avversaria domani dell'Italia nella sfida valida per la qualificazione agli Europei 2024. "Noi diamo sempre il massimo, scenderemo in campo per applicare le idee del mister e domani cercheremo di fare la prestazione. Spalletti? lo conosco bene, Non penso che farà grandi cambiamenti, sappiamo come fa giocare le sue squadre. Credo che farà le stesse cose che faceva al Napoli quindi ci aspettiamo tanta aggressione e possesso palla. Noi siamo qui per non farglielo fare. L'Italia è un'ottima nazionale e speriamo di vincere", ha sottolineato Elmas. Per il centrocampista del Trabzonspor, Enis Bardhi "quello che è successo in Macedonia è storia, ma è passato. Può solo aiutarci a correggere errori fatti; sarà tutto diverso, sarà una partita nuova per tutti e siamo pronti per quello che succederà. Siamo motivati perché già fare parte della nazionale è una grande motivazione". Per il macedone la pressione sarà tutta per gli azzurri. "Se l'Italia ci sottovaluta? Penso che non sia così, noi prepariamo la partita nel migliore dei modi, ci prepariamo come ogni partita, il nostro livello va rispettato. Dobbiamo rendere orgogliosi i nostri tifosi".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti