IL CASO

Ecuador nella bufera: festa prima della sconfitta contro l'Italia

Circola un video in cui tre giocatori dell'Ecuador (tra cui un 16enne) sarebbero andati in un locale poche ora prima del match, poi perso, con l'Italia

  • A
  • A
  • A

Bufera in Ecuador solo poche ore dopo la sconfitta in amichevole contro l'Italia. Il giornale locale La Data ha pubblicato un video di tre calciatori della nazionale di casa intenti a divertirsi a una festa in un locale, sottolineando come le immagini risalgano a poche ora prima della partita contro gli Azzurri. I tre protagonisti pizzicati in un locale a New York sono Robert Arboleda, Gonzalo Plata e Kendry Páez: lo scandalo sarebbe doppio poiché da un lato c'è ovviamente la polemica sportiva per la presenza di tre calciatori in discoteca invece di essere nel ritiro della propria squadra, dall'altro va sottolineato come Pàez (già comprato dal Chelsea, dove si trasferirà nel 2025 al raggiungimento della maggiore età) abbia solo 16 anni e quindi non potesse legalmente essere in discoteca perché la legge americana la vieta a persone sotto i 21 anni. 

ECUADOR, IL VIDEO DELLA BUFERA

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti