COPPA ITALIA

Milan ultima spiaggia per Sheva, Spalletti lancia Tuanzebe contro i viola

Nelle due partite di oggi degli ottavi di finale Pioli, senza Ibra, si affida a Giroud mentre nel Napoli spazio al nuovo acquisto in difesa

  • A
  • A
  • A

Spettacolo assicurato nella giornata di Coppa Italia in esclusiva sulle reti Mediaset. Si inizia alle 18 su Italia 1 con Napoli-Fiorentina e si prosegue alle 21 con Milan-Genoa su Canale 5. In palio i quarti di finale, già raggiunti dall'Atalanta che affronterà la vincente tra la squadra di Spalletti e quella di Italiano mentre i rossoneri, in caso di successo, se la dovranno vedere con una tra Lazio e Udinese.

Suggestivo e crudele l'incrocio di San Siro tra il Milan e il Genoa di Shevchenko, il cui destino sembra essere segnato. Solo un'impresa stasera potrebbe prolungare la sua esperienza in Liguria. C'è già pronto per sostituirlo il tedesco Bruno Labbadia, particolarmente gradito al direttore dell'area tecnica Johannes Spors della nuova proprietà 777Partners. Sheva prova a giocarsela con il solito 3-5-2 con il neo arrivato Yeboah in attacco. Pioli, senza lo squalificato Ibra, punta tutto su Giroud in avanti con Rebic e Maldini, insieme a Messias, alle sue spalle. Un po' di riposo, perlomeno dal primo minuto, per Brahim Diaz e Leao. Dietro torna Tomori

Il Napoli non è atteso da un'impresa semplicissima visto che al 'Maradona' si trova di fronte una Fiorentina scottata dal tracollo contro il Toro di Juric. Spalletti vuole provare da subito il nuovo arrivo, il centrale difensivo inglese, di origini congolesi, Tuanzebe, arrivato dall'Aston Villa ma di proprietà del Manchester United. Un'occasione per testarlo visti i problemi degli azzurri in quel settore di campo. Senza Insigne, Zielinski e Osimhen e con Lozano appena recuperato, davanti la formazione è scontata con Politano, Mertens ed Elmas alle spalle di Petagna. Italiano schiera un tridente con Gonzalez, Vlahovic e Saponara. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti