Calcio ora per ora

COPPA ITALIA, GIAMPAOLO: "COL MILAN UN TORINO PER FORZA DI COSE DIVERSO"

"Il mio primo pensiero è quello di essere competitivi, poi faremo la

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Il mio primo pensiero è quello di essere competitivi, poi faremo la conta su chi sta bene e su chi ha bisogno di recuperare. Per noi si tratta della quarta partita in pochi giorni quindi qualcosa cambierà per forza". Sono le parole dell'allenatore granata Marco Giampaolo, ai microfoni di Torino Channel, a proposito della sfida di domani sera a San Siro contro il Milan, valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Per il Torino sarà necessario il turnover per far fronte al calendario che prevede partite molto ravvicinate. "Belotti stanco? Vediamo come sta, deciderò domani se dargli un turno di riposo". Riguardo il rientro di Baselli dopo oltre 300 giorni di assenza, Giampaolo non nega l'eventualità di vederlo in campo già domani. Servirebbe a permettere al centrocampista di mettere minuti nelle gambe, vista la necessità di un altro giocatore che possa ricoprire il ruolo di regista dopo la squalifica di Rincon in campionato, arrivato al quinto cartellino giallo. "Purtroppo su Baselli non ho nessun riferimento perché non ha giocato amichevoli o partite - precisa il tecnico - però è possibile che domani gli conceda un determinato minutaggio, poi ci sarà da capire chi far giocare la successiva contro lo Spezia come play, visto che Rincon non ci sarà"