Psg, "indifendibile" e bocciato in pagella: la Francia stronca Buffon

L'Equipe gli dà 2 in pagella per l'errore sul secondo gol del Manchester United: "Non è un valore aggiunto"

  • A
  • A
  • A

Quando ti chiami Gianluigi Buffon e sei protagonista di un erroraccio in Champions League, le stroncature sono ancora più sonore. L'errore sul secondo gol inglese rientra tra i motivi per i quali il Paris Saint Germain è stato eliminato dal Manchester United e l'Equipe regala un 2 in pagella al portiere: "Incolpevole sulla rete di Lukaku, è indifendibile sul tiro di Rashford che respinge proprio sui piedi del belga. Alcuni rinvii imbarazzanti".

Se sul voto in pagella è necessario fare una precisazione (la scala di voti in Francia è diversa da quella abitualmente in uso in Italia, mediamente le valutazioni sono più basse: un 5 può significare sufficienza), la bocciatura è comunque netta.

Il giornale francese, nell'articolo, ricorda: "La campagna europea del Psg è un fallimento e Buffon ha la sua parte di responsabilità. Ancora troppo presto per dire che non vincerà mai la Champions League. Ma a 41 anni il portiere italiano ha seriamente ipotecato le sue possibilità. Il campione del mondo 2006 è un vero valore aggiunto per questa squadra che fallisce di anno in anno nella sua ricerca del Santo Graal?. La risposta è no".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments