IL PROTAGONISTA

Haaland bomber-perfezionista: "Bello segnare, ma devo ancora migliorare"

L'attaccante del Dortmund stende il Psg con una doppietta e tocca quota 10 gol in Champions in sette presenze: numeri da record

  • A
  • A
  • A

Baby-bomber perfezionista. Nonostante la doppietta segnata al Psg, Erling Haaland non si accontenta della prestazione super che l'ha portato a quota 10 gol in sette presenze in Champions League. "So che devo migliorare ancora tanto, si è visto anche oggi - ha dichiarato a fine partita l'attaccante del Dortmund -. Devo continuare a lavorare duro". "Non è mai sufficiente, mi sto trovando bene in questa competizione ma devo lavorare ancora - ha aggiunto -. Il secondo gol? Non ci ho pensato troppo, mi sono semplicemente goduto il momento. E' bellissimo segnare una rete del genere". 

Vedi anche Champions, ci pensa sempre Haaland: il Dortmund si impone per 2-1 sul Psg Champions League Champions, ci pensa sempre Haaland: il Dortmund si impone per 2-1 sul Psg

Secondo Haaland però l'andata degli ottavi di Champions contro il Psg non è stata una partita perfetta per il Borussia Dortmund. "Abbiamo subito gol, avremmo dovuto tenere la porta inviolata - ha precisato l'attaccante sempre attento ai dettagli - Dobbiamo lottare sotto questo aspetto, ora vediamo cosa succede nel ritorno". Nel frattempo però lo score personale del 19enne è impressionante. In questa edizione della Champions League, il bomber ha già realizzato ben dieci reti in sette partite. Un traguardo pazzesco, almeno quattro partite più rapido di qualsiasi altro giocatore nella storia della massima competizione europea per club. Roba da predestinati, insomma.

Numeri alla mano, del resto, i centri stagionali di "Terminator" Haaland sono da record. Da giugno 2019 a gennaio 2020, con la maglia del Salisburgo, il bomber 19enne ha firmato 16 reti in 14 presenze in campionato, 4 gol in 2 presenze nelle coppe nazionali e 8 in sei match di Champions. Statistiche a cui vanno aggiunti i sigilli realizzati da gennaio 2020 con la maglia del Dortmund (8 in 5 presenza in Bundes, 1 in  1 presenza in Coppa di Germania, e 2 in 1 presenza in Champions). Per un totale complessivo di 40 gol. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments