CITY-DORTMUND

Champions League: il guardalinee chiede l'autografo a Haaland

L'assistente Sovre ha rincorso nel tunnel il norvegese per la preziosa firma

  • A
  • A
  • A

Tutte le big del calcio europeo lo inseguono, ma non solo. Subito dopo il triplice fischio di Manchester City-Borussia Dortmund Erling Haaland, il capocannoniere della Champions League, è stato filmato dalle telecamere all'interno del tunnel mentre era intento a firmare un autografo sul taccuino di gara per uno degli assistenti dell'arbitro Hategan, Octavian Sovre.

Un gesto che non ha scomposto Pep Guardiola, a fine match interpellato su quanto avvenuto. "Me l'hanno detto ma non ho visto nulla. Forse è un fan di Haaland, quindi perché no? - ha spiegato il manager del City - Gli arbitri sono stati brillanti, la partita non è stata un problema. Il rigore cancellato dal Var? Mi hanno detto che non c'era. E sul goal di Bellingham, la sua gamba era più alta del previsto, quindi l'assistente è stato perfetto. Forse quell'autografo era per uno dei suoi figli".

SOVRE FU FERMATO UN MESE PER IL CASO PSG-BASAKSEHIR
Octavian Sovre faceva parte dei contestati arbitri che hanno diretto Psg-Basaksehir. Nel corso del match il quarto uomo, Sebastian Coltescu, si rivolse a un membro dello staff dei turchi con l'espressione 'negru', un gesto che portò le due squadre ad abbandonare il terreno di gioco A distanza di mesi, l’Organo Disciplinare, Etico e di Controllo UEFA prese provvedimenti anche nei confronti di Sovre rimproverato "per la violazione dell’articolo 11 (1) DR e dell’articolo 6 (1) dei Termini e condizioni generali per gli arbitri che arbitrano le partite Uefa, ovvero per comportamento inappropriato durante una partita Uefa per la quale è stato nominato" e a cui venne ordinato "di partecipare a un programma educativo il prima possibile ma prima del 30 giugno 2021 alle condizioni stabilite dai servizi arbitrali Uefa". Dopo quest'ultimo caso dell'autografo, la Uefa potrebbe prendere provvedimenti più seri.

Vedi anche Champions League: sospiro di sollievo per il City, Foden stende il Dortmund al 90’ Champions League Champions League: sospiro di sollievo per il City, Foden stende il Dortmund al 90’

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments