Champions League - Il Dortmund vince ed è primo, polveri bagnate per l'Atletico Madrid

Il Borussia stende il Monaco, pari per i Colchoneros con il Brugge. Galatasaray in Europa League nonostante il ko

  • A
  • A
  • A

Con due gol di Guerreiro (15' e 85') il Borussia Dortmund stende 2-0 il Monaco e chiude al primo posto nel Gruppo A di Champions League, l'Atletico Madrid si ferma sullo 0-0 contro il Brugge e passa come seconda del girone. Non regalano nulla nel Gruppo D le prime due della classe: lo Schalke stende 1-0 la Lokomotiv Mosca, la capolista Porto si impone 3-2 sul campo del Galatasaray, ma i turchi approdano ugualmente in Europa League.

MONACO-BORUSSIA DORTMUND 0-2
Il Dortmund supera il fanalino di coda Monaco e chiude in vetta al Gruppo A. Guerreiro firma il vantaggio ospite al 15' non sbagliando a tu per tu con Benaglio, Diallo si divora il gol del raddoppio e Falcao manca la miglior occasione del primo tempo per i monegaschi sul finale di frazione. Nella ripresa ancora il colombiano ci prova con scarsa fortuna, Glik manda al lato di testa, poi ancora Guerreiro all'85' riesce a trovare il varco giusto per il raddoppio. Il Borussia riscatta il pari interno a reti inviolate contro il Brugge trovando il primo posto del girone all'ultima giornata.

BRUGGE-ATLETICO MADRID 0-0
L'Atletico preme sin da subito e sfiora il vantaggio con Partey da fuori area. Griezmann ci prova con insistenza nelle battute iniziali e per due volte si rende pericoloso senza trovare lo specchio della porta. Le emozioni per tutto il secondo tempo si fanno desiderare, le squadre non si sbilanciano portando la partita fino al triplice fischio finale. Termina a reti inviolate e l'Atletico chiude il girone al secondo posto alle spalle del Borussia Dortmund.

GALATASARAY-PORTO 2-3
Il Galatasaray cade ancora contro il Porto ma trova ugualmente la qualificazione in Europa League grazie al terzo posto nel girone. Gli ospiti, già certi della qualificazione agli ottavi e del primo posto, non risparmiano le energie e si portano sul doppio vantaggio con Felipe (17') e Marega (42'). Ci pensa Feghouli dal dischetto al 46' a lasciare i turchi in gara accorciando le distanze. La storia però si ripete nella ripresa con Oliveria che al 57' cala il tris per il Porto, il Galatasaray si sveglia improvvisamente e prima va in rete con Derdiyok (65'), poi spreca la chance per il clamoroso pari con Feghouli che questa volta dal dischetto colpisce la traversa.

SCHALKE 04-LOKOMOTIV MOSCA 1-0

La Lokomotiv non approfitta del passo falso del Galatasaray e cade in Germania dicendo addio alle ultime possibilità di proseguire in Europa League. I russi ci provano troppo poco, rendendosi pericolosi quasi unicamente con le conclusioni da fuori di Miranchuk. Lo Schalke fa la partita e sfiora il vantaggio con Konoplyanka nel primo tempo per poi trovarlo con Schopf al 91', volando a quota 11 nel girone.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments