Champions: Barca-Roma e Juve-Real

Sorteggio difficile per le due italiane che sfideranno Messi e CR7. Siviglia-Bayern e Liverpool-City. I precedenti

  • A
  • A
  • A

Ci saranno Messi e Cristiano Ronaldo sulla strada di Roma e Juventus in Champions League. A Nyon, il sorteggio ha abbinato i giallorossi al Barcellona con andata al Camp Nou e i bianconeri al Real Madrid, con ritorno al Santiago Bernabeu, nella rivincita dell'ultima finale di Cardiff. Il Siviglia di Montella ha trovato il Bayern Monaco, mentre Klopp e Guardiola si sfideranno nel derby inglese tra Liverpool e Manchester City.

L'ACCOPPIAMENTO DEI QUARTI DI FINALE

BARCELLONA-ROMA
SIVIGLIA-BAYERN MONACO
JUVENTUS-REAL MADRID
LIVERPOOL-MANCHESTER CITY

3 aprile 2018: Juventus-Real Madrid - Allianz Stadium
11 aprile 2018: Real Madrid-Juventus - Bernabeu

4 aprile 2018: Barcellona-Roma - Camp Nou
10 aprile 2018: Roma-Barcellona - Olimpico

Bilancio in perfetta parità tra Juventus e Real Madrid negli 8 precedenti a eliminazione diretta. Gli spagnoli e i bianconeri hanno avuto la meglio 4 volte ciascuna. Nelle due finali di Champions League (1998 e 2017) ha vinto il Real Madrid. Nelle sfide sui 180 minuti, per 4 volte è passata la Juventus, per 2 il Real Madrid. I Blancos hanno avuto la meglio sulla Juve nel 1962 e nel 1987. Nelle ultime 4 sfide sui 180 minuti è sempre stata promossa la Juventus: 1996, 2003, 2005 e 2015. Quest'ultimo può essere un dato beneaugurante per i bianconeri.


Solo due volte la Roma ha affrontato il Barcellona sempre ai gironi di qualificazione, quattro le partite in totale. Nel febbraio 2002 la sola vittoria dei giallorossi: Emerson, Montella e Tommasi firmarono il 3-0 dell'Olimpico dopo l'1-1 ottenuto al Camp Nou. Stesso punteggio di 1-1 a Roma nel girone del 2015/16, mentre il ritorno in Spagna fu una debacle che portò al 6-1 in favore dei catalani.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments