CHAMPIONS LEAGUE

Champions: chi in finale con il Psg? il Lione cerca l'impresa con la corazzata Bayern

Pronostici tutti per i tedeschi ma Garcia sogna un altro sgambetto dopo quelli a Juve e City

  • A
  • A
  • A

Chi tra Bayern Monaco e Lione sarà l'avversaria del Psg nella finalissima di Champions League di domenica sera al Da Luz di Lisbona? I pronostici sono tutti per i tedeschi, reduci dalla clamorosa prova di forza contro il Barcellona, umiliato e spedito a casa. Ma i francesi dell'ex romanista Rudi Garcia studiano un'altra impresa dopo quelle contro la Juve e il più quotato Manchester City. Appuntamento stasera alle 21 in esclusiva in chiaro su Canale 5 e in streaming su Sportmediaset.it.

Sarà la nona volta che Bayern Monaco e Lione si sfideranno in una competizione europea: i precedenti parlano di quattro successi dei tedeschi, due vittorie dei francesi e due pareggi. L'ultima volta che le due squadre si sono incrociate risale alla Champions League del 2009/10, in cui il Bayern Monaco vinse tra andata e ritorno con uno score complessivo di 4-0. Il Bayern è solo il secondo club ad aver vinto nella storia della Champions League le prime nove gare nella competizione (dopo il Barcellona nel 2002/03), mentre una vittoria in questo match permetterebbe alla formazione tedesca di eguagliare la serie più lunga di successi nella storia del torneo (10, centrati dal Bayern nel novembre 2013 e dal Real Madrid nel febbraio 2015). 

I numeri sono tutti a favore della corazzata bavarese, che può contare su super bomber Lewandovski e un Muller leader ritrovato. Ma il tecnico Hansi Flick non si fida del Lione e chiede ai suoi grande attenzione per centrare la finalissima e continuare a inseguire il sogno Triplete, mettendo in bacheca la Coppa che manca dal 2013. Dal canto suo Garcia punta sulla coppia formata da Depay e Dembélé, che ha fatto passare una brutta nottata a Pep Guardiola. L'ex Roma spera di diventare il secondo tecnico francese a condurre un club francese in finale di Champions League dopo Didier Deschamps con il Monaco nel 2003/04.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments