Xhaka, positivo al Covid, salta l'Italia: è tra i giocatori no-vax 

  • A
  • A
  • A

Granit Xhaka, protagonista delle cronache di mercato dell'estate quando sembrava destinato a lasciare l'Arsenal per la Roma, è positivo al Covid e domenica non potrà scendere in campo, con la maglia della Svizzera, contro l'Italia nelle qualificazioni al Mondiale 2022. Lo ha comunicato la Federcalcio rossocrociata. L'annuncio ha suscitato interrogativi sulla stampa svizzera, che ha ricordato come il centrocampista fosse l'unico giocatore della nazionale a non essere né vaccinato, per essersi rifiutato, né immunizzato contro il virus.

Non c'è dubbio che la sua scelta sia destinata a suscitare polemiche, soprattutto alla luce della recente positività: "Granit deve dare l'esempio come capitano. Lo fa, ma è anche un essere umano", ha dichiarato il ct svizzero Murat Yakin. "È importante rispettare la decisione che ha preso", ha aggiunto recentemente parlando con la stampa svizzera proprio sulla scelta del centrocampista.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments