Tottenham-Leicester, che figuraccia per Jamie Vardy

L'attaccante delle Foxes sbaglia un rigore al primo pallone toccato, poco dopo Eriksen raddoppia

  • A
  • A
  • A

Da quando ha vinto quell'incredibile titolo con Claudio Ranieri, Jamie Vardy è un idolo in Inghilterra e soprattutto a Leicester, ma oggi la sua fama di bomber implacabile ha subito un durissimo colpo. Le Foxes erano impegnate sul campo del Tottenham e Vardy aveva iniziato la gara in panchina. Sul risultato di 1-0 per i padroni di casa l'arbitro assegna un rigore al Leicester, così Vardy si alza dalla panchina ed entra in campo per battere il penalty, che però calcia malissimo e sbaglia. Solo 3 minuti dopo Eriksen firma il raddoppio Spurs e di fatto chiude la partita. Rigore sbagliato al primo pallone toccato, si tratta davvero di un epic fail per l'attaccante inglese e sui social sono tantissimi i tifosi che lo prendono in giro. Nel finale della partita Vardy è riuscito anche a segnare il gol che ha accorciato le distanze (3-1 Spurs il risulato finale), ma la sua figuraccia rimane tale. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments